Stampa PDF

Oggi è previsto che ogni contribuente, nella dichiarazione dei redditi, possa destinare a costo zero il 5 per mille della sua IRPEF,  al sostegno delle ONLUS, del volontariato, delle associazioni di promozione sociale e  delle fondazioni.
Come in passato il meccanismo non sostituisce, ma si affianca a quello dell’8 per mille, che resta in vigore.
Grazie al 5 per mille viene restituita al contribuente la piena sovranità sulla destinazione di quella parte di spesa pubblica ricavata dal prelievo fiscale.

A conferma di questo, la norma ha una particolarità che la distingue da tutte le altre: il contribuente può scegliere esplicitamente l’ente a cui destinare la sua quota, indicandone il codice fiscale.

E’ un provvedimento importantissimo a favore di una sussidiarietà fiscale, ottenuto anche grazie all’impegno di tutti gli interessati per approfondire e diffondere una effettiva democrazia fiscale.

Cuore del lavoro della Fondazione Asilo Mariuccia ONLUS è la gestione di Case di Accoglienza per mamme sole con i loro Bambini e per adolescenti in difficoltà. Il tutto da oltre cent’anni.

E’ importante dunque sostenere quest’opera  scegliendo la Fondazione Asilo Mariuccia ONLUS come soggetto destinatario del 5 per mille, indicando il suo codice fiscale:

 

 

 nel Modello 730-1;

nel Modello UNICO  PF per i soggetti che presentano la dichiarazione;

nel Modello CUD  da utilizzare esclusivamente nei casi di esonero dalla presentazione della dichiarazione.

Tale indicazione – lo si ribadisce – avviene a costo zero per il contribuente.

eskisehir escort eryaman escort samsun escort bursa escort

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie