Stampa PDF

MODALITA' DI LAVORO 

 

Per ciascun nucleo famigliare lo staff provvede a formulare, in accordo con i Servizi Sociali invianti, il P.E.I., che definisce gli obiettivi, gli strumenti dell’intervento educativo in comunità e stabilisce altresì i tempi di attuazione.Gli interventi sono indirizzati a creare una relazione educativa intesa come  processo evolutivo che nasce dalla costruzione di un legame interpersonale. La relazione educativa ambisce ad essere percepita dal nucleo: significativa e/o di collaborazione nonche’ di integrazione per maturare il proprio vissuto.La valenza educativa della relazione trova il suo momento principale nel colloquio educativo a cura dell’educatore di riferimento del nucleo e/o del responsabile. La quotidianità viene costantemente osservata al fine di evidenziare e/o attivare le competenze genitoriali della madre, al fine di sostenere quest’ultima nella costruzione di un rapporto positivo per la crescita del bambino e del nucleo.Lo staff educativo nella formulazione dei PEI e nella gestione complessiva degli interventi e delle attività del nucleo porrà particolare attenzione al lavoro sociale di rete.Si specificano di seguito le principali fasi del percorso che porta alla formulazione dei PEI:

  • Accoglienza della donna-madre.
  • Aiuto e supporto nella presa di coscienza dei propri vissuti e della propria situazione (anche da un punto di vista giuridico e/o istituzionale).
  • Apprendimento dei mezzi e delle opportunità offerte dalla comunità.
  • Elaborazione/Individuazione delle aspettative del nucleo per la successiva definizione di un progetto nella direzione di una piena autonomia.
  • Sviluppo di capacità nella gestione del rapporto con i servizi e di interazione con il territorio.

 I tempi di permanenza sono vincolati al raggiungimento degli obiettivi previsti dal progetto di autonomia o da specifici accordi condivisi con i Servizi invianti

DESCRIZIONI DI EVENTUALI SERVIZI E/O INTERVENTI INTEGRATIVI FORNITI 

Alle ospiti straniere, viene offerta una consulenza giuridico-legale. Il consulente è un professionista esterno, offre la sua competenza in situazioni nelle quali è necessaria un’indicazione specifica per agire in modo adeguato nell’affrontare le problematiche presenti aventi natura giuridico-legale.

 

eskisehir escort eryaman escort samsun escort bursa escort

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie