Stampa PDF

METODOLOGIA DI INTERVENTO


Gli interventi sono indirizzati a creare una relazione educativa intesa come processo evolutivo che nasce dalla costruzioni edi un legame interpersonale significativo.

La valenza educativa della relazione trova il suoi momento principe nel colloquio educativo. La quotidianità del rapporto mamma bambini viene posta costantemente in discussione intermini di crescita della propria capacità genitoriali.


ORGANIGRAMMA E COMPITI DELLO STAFF

L’equipe educativa della comunità di Pronta Accoglienza è formata da un Responsabile e da un gruppo quattro o più operatori coadiuvati nelle mansioni ausiliarie da una cuoca e da una aiuto- casa o ASA. L’equipe si avvale altresì dell’ausilio di tirocinanti e volontari  la cui opera viene costantemente supervisionata dal Responsabile e dall’operatore in turno.

  1. Il Responsabile coordina la comunità e più  precisamente:
    1. Mantiene i contatti con i servizi sociali invianti, con il Tribunale per i Minorenni e con quanto sono in relazione con le utenti ed i loro bambini;
    2. Ha rapporti di natura diretta con gli ospiti;
    3. Si fa carico della gestione turni degli operatori;
    4. Provvede alla rendicontazione contabile dei fondi assegnati alla struttura;
    5. Garantisce la reperibilità:
  2. Gli educatori svolgono le seguenti mansioni:La cuoca e l’aiuto casa/ASA provvedono in totale collaborazione alla gestione        
    1. promuovono un costante rapporto con le ospiti finalizzato alla conoscenza, alla maturazione di un rapporto di fiducia ed alla socializzazione all’interno del gruppo;
    2. gestiscono, in collaborazione con le mamme, le attività di studio ( per i bambini ospiti) e l’organizzazione del tempo libero;
    3. affiancano e supportano le madri nell’inserimento lavorativo;
    4. aggiornano il quaderno delle comunicazioni nel quale si riportano le osservazioni effettuate, e la Cartella di Processo delle singole ospiti a loro assegnate.
  3.       delle seguenti mansioni:
  1.  
    1. controllo e gestione dispense, elaborazione derrate ed erogazione pasti;
    2. supervisione del guardaroba di comunità e delle singole ospiti;
    3. in collaborazione con le mamme assicura una corretta pulizia ed igiene dei locali ad uso comune e ad uso personale delle ospiti.
  1. volontari,  in affiancamento all’equipe  educativa,  risultano  impegnati  nelle

      seguenti attività:

  1.  
    1. aiuto nello svolgimento dei compiti dei bambini
    2. supporto nella preparazione e gestione feste;
    3. affiancamento negli acquisti personali delle ospiti.

 

per continuare a leggere....

 

eskisehir escort eryaman escort samsun escort bursa escort

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie